Posts tagged ‘sciopero’

3 febbraio 2014

I PENDOLARI STANCHI SOSTENGONO LA MANIFESTAZIONE DEI SINDACATI DI MERCOLEDI’ 5 FEBBRAIO CONTRO I LICENZIAMENTI E A FAVORE DEL TRASPORTO PUBBLICO

Senza titoloCOMUNICATO STAMPA Aosta Martedì 3 Febbraio 2014

L’annunciato licenziamento di 15 autisti della SVAP è il sintomo del fallimento del piano trasporti, varato dall’Amministrazione regionale meno di 2 anni fa. E’ necessario e urgente un Tavolo di concertazione, che coinvolga anche gli Enti Locali, che porti al varo di un nuovo piano, considerato anche il prossimo trasferimento di competenze dallo Stato in materia di trasporto su rotaia, basato su elementi imprescindibili quali:

• il ripensamento della funzione dei trasporti alla luce delle esigenze odierne di mobilità

  • sinergia e non concorrenza fra trasporto su gomma e su rotaia
  • biglietto unico almeno per i trasporti su gomma e, in prospettiva, anche per quelli su ferro
  • agevolazioni tariffarie per ampie fasce della popolazione, in modo da incentivare l’uso del mezzo pubblico

La SVAP, incapace di trovare soluzioni alternative, licenzia a causa dal taglio delle risorse regionali imposto dalle scelte di bilancio. Oltre alle conseguenze che i licenziamenti avranno sui lavoratori e sulle loro famiglie in tempo di crisi, ciò significa un’altra riduzione di servizio pubblico a danno degli utenti, che saranno costretti o a subire disagi e/o ad usare il mezzo privato. In ogni caso vi sarà una diminuzione del numero di utenti, con aumento dei costi procapite per linea. Situazione che creerà le premesse per prossimi futuri e ulteriori tagli al servizio.

Siamo alle solite: non si vuole capire che la sostenibilità economica di un servizio pubblico è direttamente collegata alla qualità del servizio, alla reale efficacia di fronte ai bisogni dei cittadini e alla loro propensione ad utilizzarlo.

Chiediamo quindi di fermare i licenziamenti e di concertare una netta inversione delle politiche in tema di trasporto pubblico in Valle d’Aosta, ribadendo che deve essere considerato come servizio utile e necessario per la coesione sociale, alla stregua di altri servizi quali la scuola, la sanità, l’assistenza sociale.

I pendolari valdostani solidarizzano con i lavoratori dei trasporti chiamati a pagare il prezzo di scelte sbagliate e colpe non loro.

14 novembre 2013

ATTENZIONE!!! DOMANI 15 NOVEMBRE SCIOPERO DEL PERSONALE DEL GRUPPO FS ITALIANE

logoTrenitaliaLe segreterie Regionali di FILT–FIT–UILT–FAST e SAV in adesione allo sciopero generale regionale di tutte le categorie, hanno proclamato uno sciopero del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato di Piemonte e Valle d’Aosta, dalle 9.00 alle 13.00 di venerdì 15 novembre.

Non sono previste modifiche alla circolazione delle Frecce e dei treni di media e lunga percorrenza.

Per i treni Regionali, potranno verificarsi cancellazioni o variazioni.

Informazioni su http://www.fsitaliane.it, http://www.trenitalia.com e nelle stazioni.

5 settembre 2012

Attenzione! Sciopero dalle 21 di sabato 8 alla stessa ora di domenica 9 Settembre.

Terminato il periodo di sospensione delle agitazioni sindacali in periodo estivo, tornano purtroppo gli scioperi nel settore trasporti.

Dalle 21 di sabato 8 alla stessa ora di domenica 9 settembre, è stato proclamato dalle maggiori sigle sindacali (FILT, FIT, UILT, UGL E FAST) uno sciopero regionale del

personale viaggiante di Trenitalia di Piemonte e Valle d’Aosta.

 

Vedi anche:

http://www.fsnews.it/cms/v/index.jsp?vgnextoid=bc2fe2ca7d099310VgnVCM1000008916f90aRCRD

Tag:
8 marzo 2012

Campagna NOA5… protesta contro il caro autostrada!


L’autostrada valdostana è la più cara d’Italia. Senza nessuna giustificazione plausibile noi paghiamo da Quincinetto ad Aosta più del doppio di qualsiasi altra autostrada. Se siete Trentini e dovete prendere per lavoro l’autostrada di “montagna” da Ala/Avio fino a Vipiteno pagate, per 165 km, sia d’estate che d’inverno, 0,072 € a km. Per i nostri 55 km paghiamo 9,20 € ovvero la bellezza di 0,167 € a Km.

E’ intollerabile! Occorre far sentire la nostra voce in modo visibile e chiaro.

Per questo vi proponiamo di:

-Smettere, se potete, di prendere l’autostrada.

-Di stampare questo adesivo e di apporlo sulla vostra macchina, senza ostacolare la visuale di guida.

PUOI SCARICARLO A QUESTO LINK  ADESIVO AUTOSTRADA

-Di diffonderlo, distribuirlo e mandarlo via mail ai vostri consiglieri regionali, comunali e a chiunque possa fare qualcosa.

BISOGNA FAR SENTIRE LA NOSTRA VOCE E CAMBIARE QUESTA SITUAZIONE

Partecipa!

Diffondi!

Regala!

Protesta, insieme a noi, contro l’assurda gestione della nostra autostrada da parte di Sav e Rav!

L’autostrada più cara d’Italia è già oggi oltre tutti i parametri stabiliti dalla legge e già annunciano nuovi aumenti.

Nel 2011 hanno dichiarato utili per 6 milioni di euro… presi dai nostro portafogli!

Non prendere l’Autostrada se puoi….

Stampa a colori, su carta normale o adesiva, e applicalo sulla tua macchina senza alterare la visibilità di guida.

28 febbraio 2012

Giovedì 1 marzo sciopero generale dei trasporti!

Giovedì 1 marzo è stato indetto uno sciopero del

trasporto pubblico di 4 ore dalle organizzazioni sindacali

FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, CISAL e CONFSAL.

 

Come negli ultimi tre mesi, anche la manifestazione indetta per giovedì 1° marzo è tesa ad aprire un tavolo di discussione con il Governo Monti finalizzato a rivedere alcune delle scelte operate nel settore trasporti.

Per quanto riguarda le FS lo sciopero sarà dalle 14 alle 18.

Di seguito tutte le modalità dello sciopero settore per settore:

read more »