Posts tagged ‘PreSaintDidier’

16 dicembre 2012

Caro Consigliere… Scrivete anche voi per salvare la AOPSD

ImmCart 5Mercoledì 19 Dicembre il Consiglio regionale discuterà sulla situazione dei trasporti in Valle d’Aosta e in particolare affronterà il tema dell’ammodernamento della linea ferroviaria Aosta-PrèSaintDidier così come l’abbiamo posta nella nostra petizione di questa estate e che è stata sottoscritta da 3 174 cittadini.

Purtroppo la 4 Commissione consiliare ha decretato LA MORTE della nostra linea ferroviaria.

Nella relazione che accompagnerà la discussione non solo si rigetta a nostra petizione ma si suggerisce la

CHIUSURA DELLA TRATTA FERROVIARIA E I TRASFERIMENTO DI TUTTI GLI UTENTI SUI PULMANN DI LINEA.

Secondo noi si tratta di una follia che non tiene in nessun conto le esperienze concrete nel resto del paese CHE INVESTONO SUL TRASPORTO FERROVIARIO e i desideri di migliaia di cittadini che, ben oltre i firmatari della petizione, avrebbero bisogno alternative moderne e più economiche di trasporto.

PER QUESTO CHIEDIAMO A TUTTI DI MOBILITARSI SCRIVENDO A TUTTI CONSIGLIERI REGIONALI AFFINCHè NON DETERMINANO LA CHIUSURA DELLA AOSPD.

Copiate, modificate o prendete spunto da questo testo e inviatelo a noi e a tutti i consiglieri prima di Mercoledì.

Egregio Consigliere,

come pendolare, cittadino ed elettore, Le chiedo di salvaguardare il futuro della linea ferroviaria Aosta-Pré Saint Didier, accogliendo l’appello sottoscritto da oltre tremila valdostani e sottoposto alla Sua attenzione.

read more »

28 maggio 2012

Memorandum sulla AOPSD: consegnato oggi alla IV Commissione ConsVDA

  

  1. 1.    L’IMPORTANZA DELLA FERROVIA AOSTA – PRÉ ST DIDIER

L’importanza dell’intero asse ferroviario valdostano è intuitiva. Esso rappresenta il principale canale di trasporto pubblico della nostra regione in grado di connettere l’intera cittadinanza con il resto del paese. Il trasporto ferroviario è per sua natura, infatti, l’unico mezzo di trasporto alla portata di chiunque. Anziani, malati, bambini, disabili, gruppi numerosi, famiglie possono scegliere il treno con semplicità e costi contenuti. La AoPSD presenta inoltre specifiche caratteristiche socioeconomiche, geografiche storiche e naturalistiche che la rendono meritevole di una attenzione particolare e di un modello di sviluppo particolare. Essa insiste su un bacino di popolazione molto ampio di interazione con Aosta e con una parte della Valle a forte vocazione turistica. La presenza sulla linea di PRÉ ST DIDIER con le sue terme e l’opportunità di sviluppare un collegamento efficiente con Courmayeur e con la dinamica transfrontaliera ne fanno “potenzialmente” uno dei principali elementi strutturali di sviluppo economico dell’area. L’inserimento in un contesto naturalistico e paesaggistico particolarmente  bello permette di guardare alla AOSTA – PRÉ ST DIDIER anche dal punto di vista strettamente turistico immaginando linee di sviluppo e di qualificazione specifiche sull’esempio di molte tratte simili in Italia e in Europa.

read more »

7 marzo 2012

Lunedì 12 Marzo Assemblea dei Pendolari a Morgex

AOSTA-PRESAINTDIDIER: MIGLIORARE O CHIUDERE?

L’Associazione PendolariStanchiVda organizza Lunedì 12 Marzo, alle 20,45 presso la sala poliambulatori di Morgex, una assemblea di tutti i pendolari della linea ferroviaria Aosta-PreSaintDidier.

Come è noto il Consiglio Regionale sta discutendo uno studio su questa importante linea ferroviaria per deciderne le sorti. Si affacciano tre ipotesi: 1)ammodernare la linea elettrificando e riqualificandola nell’ambito del trasporto pubblico ferroviario come parte della stessa linea che va a Torino. 2)trasformare la linea in come metropolitana leggera con treni più piccoli e viaggi frequenti. 3)smantellare la linea trasformandola in una pista ciclabile servendo l’utenza pendolare con pullman elettrici

La questione è complessa ma è necessario discuterne assieme, informare e informarsi prima che una decisione venga presa sulla testa di noi tutti. Per questo Lunedì a Morgex cercheremo di capirne di più… anche in vista dell’assemblea generale dell’associazione che si terrà Luned’ 19 Marzo ad Aosta

A QUESTO LINK POTETE SCARICARE IL VOLANTINO AssPendMORGEX 12:03:2012

FOTOCOPIATE…. diffondete e partecipate.

11 febbraio 2012

In sintesi l’Assemblea del 10 Febbraio

Circa 100 partecipanti hanno discusso fino a tarda sera. Di seguito una sintesi parziale…

1) La situazione della ferrovia è diventata insostenibile, E’ inaccettabile che, in una realtà di montagna e nel 2012, neve e freddo possano essere ancora causa di ritardi, soppressioni e guasti vari. Abbiamo chiesto a Trenitalia un piano di azione per limitare i danni ai pendolari e lanciato un appello a tutte le forze sociali, politiche ed economiche affinché si aggiungano a noi nel chiedere nuove garanzie sull’efficienza e sulla qualità del trasporto pubblico ferroviario. E’ stata ribadita con forza la contrarietà del comitato alla concentrazione della rottura di carico a Chivasso così come annunciato dall’Assessore Marguerettaz. In assemblea è stato ri-evidenziato come il 64% degli utenti (indagine del comitato Maggio/Giugno 2011) giudica buono/sufficiente il cambio ad Ivrea mentre  per Chivasso solo il 34%. A Chivasso i numerosi problemi logistici e la collocazione del cambio treno al binario 6 privo di sottopassaggio provocano rischi e disservizi. Ad Ivrea,

read more »