Archive for novembre, 2019

24 novembre 2019

AOSTA- PRÉ-ST-DIDIER EVVIVA! RESTÀNO LEGGE I GIORNALI

Ci toccherà rimpiangere Marguerettaz? Quello del “pandino” per tutti? Quello che ha dilapidato i soldi della ferrovia in bidoni bimodali? Impossibile, vero? Eppure al peggio non c’è mai fine.
Perché quello che l’aveva sostituito, Restano, un tempo unionista e al momento nel Gruppo Misto, ha fatto nell’ultimo Consiglio regionale dichiarazioni di cui si vergognerebbe chiunque avesse un senso anche minimo delle istituzioni e una pur vaga idea dei doveri di consigliere regionale.
C’è una legge regionale che prevede la riapertura dell’Aosta Pré-St-Didier. Mettiamo che lui fosse malato quando è stata approvata all’unanimità. E forse era al mare a luglio, quando è stato approvato il Programma Strategico di interventi che, in applicazione della legge, prevede la riapertura della tratta. E dev’essergli sfuggito, certo perché aveva qualcosa di più importante da fare, che ci sono un Accordo Quadro Regione-Rfi dove la riapertura della linea è scritta nero su bianco e un contratto di servizio fra Regione e Trenitalia che prevede sei corse giornaliere fra Aosta e Pre-Saint-Didier
Ebbene l’esimio Restano dichiara in Consiglio che “ha appreso dai giornali” che la linea sarà prossimamente riaperta. E stupisce che si applicheranno leggi, programmi, accordi e contratti vigenti. Ohhh, ma dai!
Poi, già che c’è, dice che non è d’accordo perché questo costerà 40 milioni di euro. E anche qui si vede che non ha studiato bene. I soldi di cui parla infatti non sono a carico della Regione, ma di Rete Ferroviaria Italiana.
Insomma, è bello sapere che Restano legge i giornali, ma non dovrebbe fermarsi ai titoli.

78053102_427739658153331_6542380616636170240_n(da Rete Civica)

24 novembre 2019

L’app EXTRAMOVE per il trasporto pubblico locale su gomma in Valle d’Aosta

(Dall’ANSA). Orari, percorsi, mappe con funzione live map: tutte le informazioni sul trasporto pubblico in Valle d’Aosta sarà ora a portata di smartphone grazie all’applicazione Extramove, disponibile tramite i sistemi operativi Android, Ios, e in versione web per Pc. Il nuovo ‘travel planner’ è stato presentato oggi dall’assessore regionale ai trasporti Luigi Bertschy e dal capo del dipartimento regionale Antonio Pollano.
Gli utenti possono programmare il proprio viaggio e conoscere in tempo reale la posizione dei mezzi e i tempi di attesa. Le stesse informazioni saranno disponibili tramite dei display posizionati nell’autostazione di Aosta. L’introduzione di questa tecnologia rientra in una “programmazione più ampia che riguarda anche il sistema di bigliettazione unica del trasporto pubblico per cui saranno investiti 2 milioni di euro”, ha spiegato Bertschy.