Archive for luglio, 2015

6 luglio 2015

Trasporti “caldi”… qualche commento alle notizie di queste settimane.

145744126-26a5b7a0-36aa-483a-b4e6-5a19da38cdcbQueste “calde” settimane a cavallo tra Giugno e Luglio ci hanno messo davanti, oltre ai soliti disservizi estivi del sistema ferroviario (ritardi, cancellazioni, shock termici degni della miglior ricetta del polpo con patate…), anche qualche “chicca” sulla quale vale la pena riflettere. Innanzitutto l’inaugurazione della nuova funivia del Monte Bianco. Un meraviglia della nostra realtà di cui andare fieri nonostante l’ottimismo, un po’ offensivo, della Regione che sosteneva nei comunicati stampa l’estrema “facilità” per raggiungerla. Avevamo, scherzosamente, invitato il Presidente del Consiglio a prendere il treno per recarsi a Courmayeur… Alla fine tra autostrada, pullman, aereo, ciclabile… ci sembrava ancora la soluzione migliore nonostante i disservizi. Alla fine Renzi ci ha sorpreso ancora una volta arrivando in elicottero! Dobbiamo riconoscere che il nostro Presidente aveva perfettamente ragione. Il miglior mezzo per venire in Valle d’Aosta è l’elicottero. I nostri politici dovrebbero prendere esempio e promuovere l’acquisto, per iniziare, di cinque o dieci elicotteri… quelli grandi da trasporto truppe… bimodali o trimodali non importa…. e smantellare la ferrovia che costa e non è nemmeno bella da guardare. Pensateci…. Aosta Torino in 25 minuti….. Sarebbe la svolta. Lo sappiamo… l’ironia non risolve niente e si presta alle repliche di chi è ben più maestro di noi ma la sostanza è che l’inaugurazione della funivia del Monte Bianco, l’Expo di Milano e l’ennesima stagione turistica sono arrivate senza una strategia concreta sui trasporti e senza politiche per agevolare, sostenere, promuovere una mobilità sostenibile in Valle d’Aosta. Non c’è da andarne troppo fieri.

read more »