Inaccettabile ogni taglio alle corse! Trenitalia smetta di minacciare e trovi una soluzione con la Regione.

In relazione alle indiscrezioni di stampa che riportano i termini del nuovo contenzioso tra Trenitalia e la Regione Valle d’Aosta riguardante il pagamento dell’IVA (10%) sui corrispettivi per l’annualità 2014 i Pendolari Stanchi ribadiscono che qualsiasi ipotesi di taglio alle corse da parte di Trenitalia è inaccettabile. E’ incredibile che, sulla pelle dei pendolari e degli utenti del servizio pubblico di trasporto ferroviario, Trenitalia (società di proprietà dello Stato),  l’amministrazione regionale (articolazione dello Stato) e il Ministero dei Trasporti (organo dello Stato) non trovino di meglio da fare che litigare sulle cifre di un “dare e avere” che, in ogni  caso, va allo Stato. Si trovi immediatamente una soluzione chiara per il pregresso e definitiva per il futuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: