La mobilità è un diritto! Martedì 30 Aprile assemblea dell’associazione PendolariStanchiVda

Ass 30:4 immSi. La mobilità è un diritto e un bene comune. Non è la pretesa ideologica di un qualsiasi gruppo di pressione. Non è la fissazione dei pendolari.

Una mobilità moderna e “normale” è la precondizione per lo sviluppo e per la crescita della Valle d’Aosta. Potersi spostare con efficienza mediante i mezzi pubblici, con costi contenuti e tempi certi, è l’unico modo per poter garantire a tutti la possibilità di scegliere il lavoro, lo studio, le cure sanitarie, la meta culturale o lo svago che preferiscono. E’ un diritto. Oggi non si vede soluzione al problema della ferrovia, l’autostrada continua ad essere la più cara d’Italia (anche se la società continua a fare utili sulle nostre tasche) e il servizio di pullman continua ad essere scoordinato e scomodo.

In vista delle elezioni regionali vogliamo essere chiari.

Alla Valle d’Aosta va data una possibilità concreta.

Vogliamo delle risposte vere dalle istituzioni e una soluzione definitiva.

Per questo abbiamo convocato l’assemblea dell’Associazione Pendolari Stanchi per

Martedì 30 Aprile 

alle ore 20,45 ad Aosta 

presso la sala conferenze del CSV 

in via Xavier De Maistre 19

In Assemblea proporremo un documento da inviare alle forze politiche.

Ma non basta.

A Giugno Trenitalia varerà l’orario estivo. Nel tavolo istituzionale, insieme a sindacati e associazioni  abbiamo avanzato le nostre critiche e fatto proposte.

In Assemblea restituiremo il lavoro fatto.

Dobbiamo affrontare con forza anche la situazione della Aosta-PrèSaintDidier. Dopo la nostra raccolta di firme e il congelamento dei propositi di smantellamento della Regione sta avvenendo quello che temevamo. Un lento abbandono che spesso comporta la soppressone anche del 50% delle corse giornaliere.

Non è più tollerabile. Occorre agire e far sentire ancora la nostra voce.

Anche per questo diventa sempre più importante organizzarsi meglio. I Pendolari Stanchi sono da qualche mese ufficialmente “associazione di promozione sociale” riscritta regolarmente all’Albo regionale. Questo ci garantisce nuove opportunità ma ci chiede anche di essere una organizzazione migliore con un impegno rinnovato. Martedì sera affronteremo anche questo tema attraverso il tesseramento 2013 e il rendiconto 2012.

per informazioni

3355769694

Qui potete scaricare il volantino per diffondere l’iniziativa  AssPend 30:04:2013

Grazie dell’aiuto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: