LA STAMPA: Servizio ferroviario lesivo per il turismo

la stampa logoSegnalo quanto accaduto ieri, domenica 18 febbraio 2013, con il treno festivo regionale n. 4278 che parte da Pré-Saint-Didier alle ore 16,27 e ferma a Villeneuve con partenza alle 17,03. Arrivata in stazione alle 16,50 dopo una giornata sulla neve, ho atteso il treno per ben 45 minuti, senza nessuna informazione e nessuno a cui poter chiedere, in quanto la stazione è completamente deserta e priva di qualsiasi strumento informativo. Alle 17,35 per fortuna sono riuscita a trovare un passaggio in auto per Aosta, dove ho potuto prendere il treno delle 18,23 per Ivrea. Chiedo spiegazioni in biglietteria e mi sento rispondere che il treno «non è proprio partito da Pré-Saint-Didier per mancanza di materiali, ma è stato messo un autobus sostitutivo, il quale però non passa dalle stazioni bensì in centro paese»; chiedo quindi come potevamo essere avvisati noi nella stazione sperduta di Villeneuve, e per tutta risposta mi dicono che «sì effettivamente sappiamo che gli altoparlanti sono rotti alla stazione di Villeneuve, e quindi non c’era proprio nessun modo di informare i passeggeri in attesa». Stiamo parlando diunazonaturistica,conleterme e con le piste da sci, quindi molto frequentata anche nei weekend. Complimenti ancora una volta alle Ferrovie dello Stato per il servizio e per la professionalità.

LETTERA FIRMATA IVREA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: