COMUNICATO STAMPA “Petizione per difendere la Aosta Pré-Saint-Didier. Partono i primi banchetti”

Aosta Giovedì 15 Maggio 2012. 

Si è riunita ieri sera presso il dopolavoro ferroviario l’Assemblea dell’associazione Pendolari Stanchi VDA per organizzare e presentare la petizione per salvare la ferrovia Aosta Pré-Saint-Didier. 

“Il miglioramento e l’adeguamento del tratto ferroviario tra Aosta e PSD è possibile salvaguardando il bene di un trasporto ferroviario collettivo e pubblico. Anzi. Proprio per le particolari caratteristiche turistiche e storiche dell’alta Valle sarebbe un investimento per il futuro e per lo sviluppo di quei territori e di Aosta”

“Per questi motivi” – ha dichiarato il Presidente dei PendolariStanchi Massimo Giugler – “non capiamo l’atteggiamento della giunta regionale. Gli utenti stanno aumentando, RFI ha iniziato i lavori di adeguamento degli standard di sicurezza e i lavori di ammodernamento potrebbero tranquillamente essere scaglionati in base alle risorse e alle priorità. Perché smantellare quando il costo è quasi analogo a quello di ammodernamento della linea?”

I pendolari hanno già iniziato a raccogliere le firme sulla petizione. In assemblea i vari volontari hanno portato i moduli già firmati da più di 200 cittadini.

Sabato 19 ad Aosta in via Torino angolo via Vevey dalle 9 alle 12 e Giovedì 24 in via Croce di città dalle 10 alle 13 saremo presenti con i primi banchetti.

Nei comuni di La Salle, Morgex e Pre-Saint-Didier si può richiedere di firmare rivolgendosi alle segreterie comunali.

I nostri volontari sui treni continueranno nelle prossime settimane a far firmare gli utenti e chiunque volesse collaborare o segnalare la disponibilità ad organizzare un banchetto può scaricare i moduli e i materiali e contattarci attraverso il nostro sito:

pendolaristanchivda.wordpress.com

Venerdì 18 alle ore 14,30, sempre presso il dopolavoro ferroviario in via Paravera 3, l’associazione ha organizzato un incontro specifico con gli studenti delle scuole aostane che utilizzano la tratta ferroviaria AOPSD per ascoltare il loro punto di vista e coinvolgerli. 

One Comment to “COMUNICATO STAMPA “Petizione per difendere la Aosta Pré-Saint-Didier. Partono i primi banchetti””

  1. Ottima iniziativa, salviamo la ferrovia!

Rispondi a patuasia Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: