Comunicato n° 15: “Gennaio nero! Ritardi, soppressioni e continui disagi… Trenitalia vari subito un piano di emergenza!”

COMUNICATO STAMPA

Aosta Martedì 24 Gennaio 2012. 

Questo mese di Gennaio è stato un disastro per i pendolari della tratta ferroviaria Pré Saint Didier – Aosta – Torino. Continui guasti ai locomotori, ritardi, soppressioni e disagi hanno messo a dura prova la pazienza dei viaggiatori fino al punto di dover mettere in atto proteste estreme per convincere chi organizza e dirige il movimento dei treni a trovare soluzioni che potevano essere tranquillamente messe in atto prima.

I ritardi di 45 minuti o più sono ormai diventati la norma per un numero sempre più alto di treni, si moltiplicano i guasti ai Minuetti che con soli 5 anni di vita si rompono in continuazione, troppo spesso ci si trova con treni sovraffollati o inutilmente vuoti, porte rotte, bagni ancora sporchi o inagibili ecc ecc.

Al netto degli eventi non prevedibili risulta ormai statisticamente chiaro che il mese di gennaio, febbraio e marzo sono periodi critici dove la mancanza di una adeguata programmazione della manutenzione, del personale e della risposta all’aumento di utenti produce sempre dei guai.

 

Perchè Trenitalia non ci pensa per tempo?

Perchè non si riesce a mettere in esercizio una programmazione seria che possa rendere più regolare il servizio?

E’ ormai chiaro a tutti che questo modo di procedere (per tentativi e per aggiustamenti continui a seconda degli eventi) è una delle cause principali che sconsigliano molti da prendere il treno.

 

L’affidabilità dovrebbe essere la caratteristica più importante del trasporto pubblico ferroviario e invece ci troviamo ormai nella situazione in cui è più favorevole scommettere sulla lotteria che prendere il treno.

 

E’ URGENTE CHE TRENITALIA PRENDA PROVVEDIMENTI E VARI UN PIANO DI EMERGENZA RINFORZANDO TUTTE LE STRUTTURE CHE CONTRIBUISCONO ALLA REGOLARITÀ DEL SERVIZIO.

 

Per programmare le prossime iniziative e per allargare la propria azione a tutto il tema dei trasporti il Comitato Pendoalri Stanchi annuncia che ha convocato per il giorno 10 Febbraio una assemblea pubblica di tutti i pendolari…. 

 

della Ferrovia

dell’Autostrada

e del trasporto su gomma.

 

Vogliamo una Ferrovia NORMALE e una Autostrada PER TUTTI!

Spostarsi in serenità e tranquillità è un diritto di tutti!

4 commenti to “Comunicato n° 15: “Gennaio nero! Ritardi, soppressioni e continui disagi… Trenitalia vari subito un piano di emergenza!””

  1. Dopo il penoso commento dell’assessore ai trasporti valdostano, riportato oggi sulle pagine di La Stampa, propongo una raccolta firma per chiedere le DIMISSIONI IMMEDIATE di Marguerettaz per manifesta incapacità!

  2. Concordo sulla richiesta di dimissioni per Marguerettaz (ma più che di manifesta incapacità parlerei di manifesto disinteresse o di manifesto interesse a favorire qualcuno a scapito del bene comune). Anche questa mattina mezz’ora di ritardo da Torino ad Aosta con il treno delle 8.37. Il problema è stato un piccolo guasto ad un casello nella zona di Chivasso, ma con il binario unico un piccolo ritardo si è trasformato in mezz’ora per far passare tutti i treni provenienti dalla direzione opposta…

  3. Anche quello delle 7,31 ha accumulato 30 minuti di ritardo… sigh! Comunque ieri in Consiglio novità sui bimodali:

    http://www.fabioprotasoni.it/?p=1286

    Sigh! Sigh!

  4. Stasera ho colto al volo la notizia che la regione intende chiedere lo storno dei 27 milioni stanziati per la lunetta di Chivasso. Era ora!! Peccato che se li fumerà in qualche mega-cazzata tipo aereoporto o cinema Splendor. E intanto noi pendolari dobbiamo aspettare il 2013 per mandare a casa Marguerettaz…

Rispondi a Frecciarotta Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: